Seleziona una pagina

Se dopo aver sostituito per un malfunzionamento la valvola EGR riscontriamo un comportamento anomalo del veicolo, come ad esempio vedere una consistente fumosità allo scarico, sentire strattonare il motore soprattutto in fase di accelerazione e scoprire che suddetta valvola si è meccanicamente bloccata, è necessario indirizzare la propria attenzione non ad un presunto difetto di fabbricazione della valvola appena sostituita, ma ad un guasto relativo ai componenti che costituiscono il circuito del ricircolo dei gas di scarico o quello di aspirazione.

Vavola EGR

Incrostazioni dovute a residui carboniosi all'interno della Valvola EGR

Sentire il motore strattonare in fase di accelerazione è il sintomo che la valvola EGR non è del tutto chiusa; questo comportamento è causato dalla presenza eccessiva di incrostazioni che vanno a depositarsi sulle pareti dello stelo del piattello e non consentono allo stesso un movimento fluido, causandone la non corretta e completa chiusura. L’incrostazione dello stelo è causata da numerosi depositi carboniosi, che solitamente hanno origine da una carburazione eccessivamente grassa. In queste condizioni i gas di scarico sono carichi di residui incombusti che si depositano sullo stelo della valvola EGR e ne impediscono il corretto funzionamento.
Vedere una consistente fumosità allo scarico è il sintomo di un rapporto stechiometrico non corretto; il problema non è direttamente correlato al malfunzionamento della valvola EGR, se non nella misura in cui questa si trovi nell’impossibilità di lavorare correttamente e quindi di aprire e chiudere completamente senza incontrare ostacoli.
Il blocco meccanico della valvola EGR in apertura, causa difficoltà nella messa in moto del motore e ruvidità e strappi in fase di accelerazione; questi difetti nella maggior parte dei casi, sono causati dal blocco meccanico della valvola EGR. In questi casi è buona norma procedere ad una operazione di pulizia certosina e di diagnostica ed è fortemente sconsigliato procedere autonomamente senza lo sguardo attento di personale esperto.
Quando ci accingiamo a smontare una presunta Valvola EGR difettosa, è buona norma controllare le condizioni del corpo in ghisa e della bobina; se risultano eccessivamente ricoperti da incrostazioni dovute a depositi carbonioso, la sola sostituzione della valvola EGR non risolverà il problema che affligge il veicolo. In questo caso è necessario controllare la sonda lambda, gli iniettori e l’impianto di aspirazione.
Prima di sostituire la valvola EGR è consigliabile pulire il circuito del ricircolo dei gas di scarico, sia dalla parte dello scarico che da quella di aspirazione. L’operazione è indispensabile in quanto se non rimossi, i detriti potrebbero depositarsi nuovamente sullo stello della valvola EGR e conseguentemente causarne il blocco.
Subito dopo aver sostituito la Valvola EGR è fondamentale accertarsi che venga correttamente riconosciuta dalla centralina motore e verificare che sia correttamente comandata lungo tutta la corsa consentita.

Privacy Preference Center

Necessario

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

CookieConsent, PHPSESSID

Statistiche

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

__utma, _utmb, _utmc, _utmt, _utmz, _uv_id, _utm.gif
_utma (Raccoglie dati sul numero di volte che un utente ha visitato il sito internet, oltre che le dati per la prima visita e la visita più recente. Utilizzato da Google Analytics.), _utmb (Registra un timestamp con l'orario esatto di accesso al sito da parte dell'utente. Utilizzato da Google Analytics per calcolare la durata di una visita al sito.) _utmc (Registra un timestamp con l'orario esatto di uscita dal sito da parte dell'utente. Utilizzato da Google Analytics per calcolare la durata di una visita al sito.), _utmt (Utilizzato per limitare la velocità delle richieste al sito.), _utmz (Raccoglie dati sulla provenienza dell'utente, il motore di ricerca utilizzato, il link cliccato e il termine di ricerca utilizzato. Utilizzato da Google Analytics.), _uv_id (Raccoglie dati sulle visite dell'utente al sito, come ad esempio quali pagine sono state consultate.), _utm.gif (Google Analytics Tracking Code that logs details about the visitor's browser and computer.),

Marketing

Per tracciare comportamenti dell'utente ai fini promozionali

fr, NID, impression.php/#
fr (Utilizzato da Facebook per fornire una serie di prodotti pubblicitari come offerte in tempo reale da inserzionisti terzi.), impression.php/# (Used by Facebook to register impressions on pages with the Facebook login button.)
NID (Registra un ID univoco che identifica il dispositivo dell'utente che ritorna sul sito. L'ID viene utilizzato per pubblicità mirate.)

Non classificati

tr

tr (non classificati)
tr (non classificati)

Close your account?

Your account will be closed and all data will be permanently deleted and cannot be recovered. Are you sure?

Pin It on Pinterest

Share This